Asciugacapelli per capelli ricci: i modelli più popolari.

Acquistare ed utilizzare un asciugacapelli per occuparsi del processo di asciugatura della nostra chioma è una delle cose migliori da fare, nonchè uno dei primi passi, per occuparsi della salute e della salvaguardia dei nostri capelli. Sappiamo bene infatti che utilizzare dei metodi, sai di lavaggio che di asciugatura dei nostri capelli, che risultano essere troppo aggressivi potrebbe portare ad ottenere dei risultati disastrosi e addirittura a rovinare irrimediabilmente la nostra chioma. Quindi, un buon primo passo per salvaguardare la salute e la bellezza dei nostri capelli, è quello di acquistare un asciugacapelli che sia adatto al tipo di capelli che abbiamo.

Che dire per esempio dei capelli ricci? Quali sono i modelli di asciugacapelli più validi per questo tipo di capelli?

Prima di passare a questo argomento in particolare, vorrei invitarvi a consultare la guida che potete trovare su questo sito https://miglioreasciugacapelli.it/ dove ci sono tutta una serie di articoli dedicati proprio al mondo degli asciugacapelli.

Torniamo ora ai capelli ricci; sappiamo che si tratta di un tipo di capello più delicato e che richiede maggiori cure ed attenzione, sia per quanto riguarda i prodotti utilizzati su di esso che per quanto concerne il tipo di asciugatura da effettuare. Infatti se sbagliamo prodotto o asciugacapelli, rischieremmo di ottenere un ricco poco definito, cespo ed esteticamente piuttosto brutto, oltre che a rovinare il capello. 

Ma, oltre a scegliere dei prodotti che sono appositamente pensati per i capelli ricci, dovremmo anche scegliere un buon modello di asciugacapelli. I capelli ricci non amano le temperature troppo alte, quindi sarebbe consigliabile approcciarsi all’asciugatura con un modello di asciugacapelli che non sia eccessivamente aggressivo. Uno dei modelli più adatti a questo scopo è quello dotato di tecnologia a ioni negativi; infatti l’emissione di ioni negativi contribuisce a limitare l’effetto crespo che si crea sui capelli, proprio perchè va ad assorbirne l’umidità senza rovinarli. Inoltre, un altro accorgimento indispensabile è quello di utilizzare sempre un buon diffusore durante l’asciugatura. Il diffusore vi permetterà infatti di asciugare i capelli in modo uniforme e di diffondere il calore in modo da non aggredire il riccio producendo l’antiestetico effetto crespo.