Asciugatrici, le migliori sul mercato

Prezzo, consumi e programmi riassumono i fattori che determinano la qualità di un’asciugatrice. Poi va da sé che i modelli in giro sono un’infinità e si rischia di perdersi nel mare magnum delle promo e delle offerte off e online. Non c’è solo il vecchio modello di asciugatrice standard, i modelli tradizionali sono stati soppiantati sull’affollato mercato degli elettrodomestici di ultima generazione da novità dalle forme e funzioni più disparate. Accanto alla classica asciugatrice si trovano modelli ‘slim’ per ottimizzare al meglio di spazi più ridotti o quelle con carica dall’alto in alternativa alle tradizionali con carica frontale. E non solo.

I produttori sgomitano per ritagliarsi un posto al sole nel mercato delle lavatrici, asciugatrici e lavasciuga e non passa giorno che non sbarchi in vetrina o sull’e-commerce un modello ancora più nuovo e accattivante che strizza l’occhio al consumatore, come si può constatare visionando un’ampia gamma di questo tipo di elettrodomestico sempre più presente nelle case sul sito www.asciugatricimigliori.it. I marchi storici si sono svecchiati per stare al passo con i tempi e propongono asciugatrici più innovative e tecnologiche, è il caso dei modelli Bosch che vincono sulle rivali per le elevate performances che vanno a braccetto con consumi energetici ridotti. Dotate di funzioni autopulenti garantiscono la massima efficienza e durata della macchina.

Restando su modelli di fascia alta troviamo le asciugatrici firmate Miele, con un eccellente rapporto qualità/prezzo, anch’esse improntate al risparmio grazie alla possibilità di impostare programmi mirati, in più vantano l’opzione ‘profumo’ per una biancheria che oltre a uscire dall’oblò perfettamente asciutto emana anche un buon aroma. Che dire, poi, delle Electrolux? Capi asciutti a puntino e a basse temperature, un compromesso che alleggerisce la bolletta. Questo tipo di asciugatrici, inoltre, ‘accarezzano’ nel vero senso della parola i capi più delicati in lana o seta. Chiudiamo questa breve panoramica con un cenno alle asciugatrici Whirlpool, per niente rumorose e altamente performanti che grazie a dei particolari sensori impostano il giusto ciclo e sfruttano il vapore per il bene dei tessuti. Come si può vedere, il mondo delle asciugatrici è in costante evoluzione per soddisfare una domanda di mercato che esige qualità e perfezione.